SatLex Digital - italiano [it]
®
  Giovedì | 08/12/2016
Indice  |  Mappa del sito  |  Lingue  |  Contattami  |  Disclaimer
Cos'è un generatore DiSEqC 1.1 e a cosa serve?
La centralina di commutazione DiSEqC viene collegata al convertitore LNB e produce grazie all'aiuto della corrente di scambio 0/12V del ricevitore un segnale A/B secondo le specifiche del DiSEqC 1.1. Questo vuol dire che viene prodotto un segnale incondizionato per il controllo di una centralina DiSEqC 1.1.

Visto che la centralina generatrice del DiSEqC 1.1 non rappresenta un vero sostituto del protocollo DiSEqC stesso, potrete controllare soltanto fino ad un massimo di 8 LNB equivalenti ad 8 posizioni satellitari. Una configurazione possibile per controllare 8 LNB con un ricevitore supportante il protocollo DiSEqC 1.1 comprende un DiSEqC 1.1 relais del tipo SPAUN SUR 220F e due dispositivi SPAUN SAR 410F oppure il più nuovo SPAUN SAR 411F. Tenete conto però che il ricevitore deve essere dotato del dispositivo di cambiamento 0/12 V. Altre informazioni circa le possibili configurazioni e il DiSEqC le trovate qui sul sito sotto la sezione 'Tecnologia'.

Dati tecnici
- Frequenza: 950 - 2400 MHz
- Attenuazione di passaggio: max. 2 dB
- Commutazione: Scelta A/B
- Comandi DiSEqC: Scelta A E0 15 23 / Scelta B E0 15 27
- Controllo By-pass: 22 Khz / 0,6 Vpp, 13/18V 20mA (consumo)
- Comandi DiSEqC 1.0 vengono transmesso

Il prezzo si aggira intorno ai 17 Euro e li potete acquistare presso SatShop24.de.

Pagina 2 / 3
Copyright © 1996-2016 SatLex® - Chris Mitiu (TriaxMan) / www.satlex.it / Tutti i diritti riservati.